giovedì 31 maggio 2007

Ricchi premi!!!


Il nuovo reality che fa scalpore è quello olandese in cui una malata terminale donerà un rene a chi sceglierà lei stessa tra 3 candidati. Cosa rimane alla malata terminale? niente: morirà come gli altri 2 che non avrà scelto. Una vera e proprio guerra tra poveri in cui l'unica persona che ci guadagna è la Tv che trasmette queste schifezze e che le giustifica dicendo che sono sensibilizzazioni alla donazione degli organi (si sa: la tv è gestita da filantropi pieni di strano amore, al giorno d'oggi: e che ci vuoi fare...). Vorrei proprio vederla una puntata: presenterà un'Alessia Marcuzzi olandese, tutta sorrisi e minigonne, oppure un Cecchi Paone fiammingo? E i concorrenti dovranno affrontare delle prove, anche? Per caso dovranno fare la prova di canto o la corsa nei sacchi e, chi perderà, avrà la vescica asportata?

Ci sarà da ridere, anche se i presentatori e i concorrenti vorranno rimanere in un'aura di seriosità, dato l'argomento che fingono di comprendere.
Ci sarà
da sbellicarsi dalle risa nel vedere come quei poveretti si dovranno ingraziare la malata terminale per poter, un giorno, smetterla con la dialisi.
Sarà
divertentissimo vedere come delle persone che hanno la forza di continuare ad andare avanti, nonostante tutti i loro problemi, riescano a decurtare la loro dignità con un ON AIR di troppo.
E sarebbe
anche uno spasso vedere le facce di quelli che, in lista d'attesa per un trapianto, hanno saputo di questo reality...

Vabbè però ora basta fare i moralisti: in fin dei conti... è un reality equo. Sì, perchè il premio è ricco, ti donano un rene. Ma in cambio gli fai asportare il tuo cervello... e senza
anestesia.

Ciao ^____^

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E' una cosa atroce

Epi

EnRy ha detto...

no, non è una cosa atroce: è una cosa stronza, molto peggio.