mercoledì 13 giugno 2007

Corpi cerebrali



Oggi riprenderò ad andare in palestra. La mia adorata palestra!!! Dove ci sono tutti quei bei ragazzotti che parlano solo delle 4 emme: Macchina, Moto, Mona e Maradona. Devo dire che mi è mancata: ma non perchè sono un suino porcello che non sa stare senza vedere quei ragazzotti, quanto perchè è proprio un antistress e perchè mi piace un sacco vedere il mio corpo che migliora. Diciamo pure che a tutti è sempre piaciuto migliorare il proprio corpo: dagli antichi Greci fino al giorno d'oggi più che mai.

Tutto questo a discapito di ben altro: dell'optional "cervello". Ad esempio, non vedi mica, nelle pubblicità dello shampoo, una casalinga disperata vestita con la prima cosa che ha preso dall'armadio: no, ci trovi la super topmodel che sa che "voi valete" e quindi, se si compra quello shampoo, la vita diventerà megagalattica. Nella pubblicità dell'auto mica ti ci mettono i simpatici ingorghi mattutini che ti fanno arrivare in ritardo al lavoro nonchè incazzato nero: no, ci trovi una strada sgombra dove "più spazio, più parcheggio! più parcheggio, più sorrisi! più sorrisi, più amore!" (recitava così, più o meno...) e quindi è chiaro che, se spendi metà dei tuoi risparmi di una vita per una macchina dove a malapena ci entri tu e un chiuaua, ti ritrovi a scopazzare con il bellissimo/la bellissima di turno.

Potrei continuare ad andare avanti a ironizzare su i vari "Uomini e Donne" (ma perchè non lo chiamano "Amebe-con-ciglia-rifatte e Troiette-che-pure-Moana-Pozzi-sarebbe-arrossita-per-loro"?) o sulla scuola di Amici di Maria (perchè è ovvio che in ogni scuola che si rispetti, conta, alla fin fine, il televoto del dottissimo pubblico, nevve'?) ma non lo farò, perchè mi rendo conto che anche io sono dentro questo sistema: IO le cazzate di Maria de Filippi le guardo, IO la prima cosa che noto in un ragazzo è se è bono o no, IO sono ossessionato da apparire un cesso agli occhi degli altri.
Però, ciò che mi consente di non ammassarmi insieme alla maggioranza (sperò che non sia tale, in realtà!) è che non mi fermo alle apparenze: non sei bello? ok, sarai simpatico! Mi diverte Uomini e Donne? Sì, perchè mi rendo conto che quegli "amori" sono veri come una banconota da 11 euro! Sono ossessionato dal mio aspetto? Sì, ma solo perchè alle volte so anche sbattermene e perchè sono anche ossessionato dal risultare INTELLIGENTE agli occhi degli altri.
Ecco, secondo me, è l'intelligenza il fulcro di tutto: non
facciamo i bigotti o i perbenisti, a tutti piace (o piacerebbe) curarsi e perdere tempo in delle inutilità che hanno il solo scopo di alleviare le varie fatiche quotidiane; ciò non fa di una persona necessariamente uno stupido: se è l'occupazione unica sì ma, se è un corollario di un dogma che la persona ha capito essere il vero motivo per cui sta a questo mondo e che hai assunto a guida della sua vita, allora è un semplice essere umano... con difetti, pregi, bellezze, schifezze... una persona intelligente... che sa mediare tra gli estremi: ed è in questa mediazione che si vede la maturità delle persone, nonchè nella capacità di cambiare opinione serenamente, di non bollare le cose alla prima impressione senza prima averle conosciute più a fondo.

Baci. ^__^

1 commento:

dado67 ha detto...

.......come detto sto rileggendo tuoi interventi, (post?). X dindirindina resto (sconvolto positivamente) direi. Non è di tutti i giorni conoscere di cotanti maturi e lucidi pensieri. Forse perchè li condivido? Ma difficile è sentirli in bokka ad un ventenne! O magari quelli ke ho ascoltato non erano all'altezza? BOH!!! COMUNQUE SEI UN GRANDE.Ed è piacevole scoprire e leggere i tuoi testi. Scommetto ke se qualke capoccione di qualke casa editorice leggesse i tuoi scritti, faresti le scarpe alla grande CARRIE. :D