mercoledì 11 luglio 2007

Incontri del III tipo


Credo che ieri, se mi fosse capitata una spina di rosa conficcata direttamente nel plesso sacrale, non avrei sofferto così tanto come ho sofferto a incontrare quell'essere di ieri. Un essere talmente fastidioso e farsesco che farebbe perdere la pazienza ai santi. Allora: ci diamo appuntamento, vedendoci per la prima volta dopo esserci conosciuti in msn. Lui rompe le palle perchè io vada a trovarlo. Notare che non ho detto "chiede che io vada a trovarlo", lui ROMPE PROPRIO LE PALLE. Cmq vabbè, del resto è un ragazzo carino, un umorismo un po' troppo caustico ma cmq mi va bene, allora ci si dà appuntamento. Milano, lo accompagno a fare la spesa. Visto che lui, in videochiamata, mi ha sfottuto per il fatto che sono basso e che ho l'accento di Valeria Marini (e lui è S-I-C-I-L-I-A-N-O, no dico: SICILIANO!!! Ma proprio lui può andare a sfottere per l'accento?!?!? La risposta è no, però l'ha fatto un milione di volte su di me: segno che è coglione due volte), allora appena lo vedo gli dico: beh non sei così alto (porca vacca se lo era: 1 metro e 90 XD) e lui si fa un sorrisino per dirmi che sono segnato a vita. Durante la spesa mi fa notare che ho i brufoli (e ringrazio il cielo: sono ormoni sessuali che circolano), io allora gli faccio notare che il sapone per l'igiene intima che ha preso (Lactacyd Intimo) è un sapone per le vagine e lui, strabuzzando gli occhioni da checca e aprendo la bocca "Coooooooosa?!?!?! Ma stai scherzando?!?!?!? Ma figurati!!! Io non posso mica disintegrarmi le palle con i saponi normali!!!". Tanto non ti servono a molto, le palle. Poi nota che ho DUE pellicine DUE e si rimette a urlettare spaventato chiedendomi "Ma cosa hai fatto?!?!?!?" e io "Calmati queste NON sono indice di alta mortalità" e allora, lui, per due DUE DUEEEEEEEEEE misere pellicine mi guarda con lo sguardo più compassionevole e schifato che io abbia mai visto -.-''' Poi si mette a odorare tutti gli ammorbidenti (TUTTI) al sapone di Marsiglia: il primo gli fa schifo, ok, va bene, ma allora perchè si mette a odorare gli altri anche? Non è che se cambia la marca, cambia l'odore: sempre sapone di marsiglia è!!! Ma non ci arriva e va avanti a snasarseli tutti. Per poi decidere di tenersi l'ammorbidente che già a casa: gli dico "Ah ecco, tanto casino per nulla" e lui "Ma stai zitto". No comment. Poi a casa sua mi tiene per un dieci minuti a parlare della mia pelle che fa schifo, come se lui potesse vantarsi più di tanto della sua, considerato che prima mi ha chiesto un consulto per un probabile piccolo ascesso che ha dietro l'orecchio (e si è messo a urlare come un soprano appena gliel'ho toccato, dal dolore -__-''' ) e, come tutti sappiamo, non è che se si ha un ascesso, si è propriamente asettici eh? Poi mi ha consigliato una di quelle sue cazzo di cremine però mi ha sconsigliato quella che usa lui, allora io gli chiedo "E perchè?" e lui " Beh...perchè tu non puoi partire subito dai gradini alti, devi prima restaurarti le basi........." ODDIO!!! MA QUANTO SEI GHEI?!?!?!?!?!? Beh se pensava di colpire il mio orgoglio femminile si sbagliava di grosso, visto che non ce l'ho, e allora ho provato, ho tentato, ci ho messo l'anima per fargli capire che le sue cremine non servono a un cazzo contro i brufoli, che l'unico modo sicuro per toglierli è resecarsi le balls, che quelle cremine erano solo 80 euri buttati nel cesso (ma del resto lui lavora, dà lezioni di recitazione, non come me, persona che "parassita dalle tasche dei genitori": infatti credo proprio che si mantenga totalmeeeeeente da solo ahahaahhahaaha!!! MA STRAVAFFANCULO!!! AHAHAHAHAH!!!) ma lui niente, mica ci credeva: del resto studia per fare l'architetto di interni, per lui l'estetica è un sacco importante, pure per me, per carità, ma forse per lui un po' troppo... poi è pure attore ed effettivamente la parte dello stronzo gli veniva bene se non fosse per il fatto che la ostentava troppo... insomma: alla fine uno stronzo vero, carino, alto 1 e 90, non avrebbe mai voluto vedere me e portarlo a casa sua e offrirgli il gelato... IL GELATO VERO!!! NON QUELLO IN MEZZO ALLE GAMBE!!! CHE PENSATE?!?!?! Comunque: è attore diplomato alla Grassi (questo spiegherebbe moooolte cose -.-'''), è pure appassionato di fotografia e camera sua è arredata decisamente bene anche se (unica critica), nonostante i colori fossero molto eleganti, avrebbero fatto venire la depressione anche a Mortisia. Insomma sa fare un sacco di cose, quindi mi ha detto "Tu invece non sai fare un cazzo", allorchè io gli ho detto "Bhe non è vero: so suonare il pianoforte e poi so fare cose del tipo palpare il fegato..." e lui "E a che serve palpare il fegato?!?!?!?" -.-''' E dopo questa domanda retorica piena di saggezza, passo e chiudo. Comunque no, non credo sia davvero così stronzo e minchione, il suo problema è che ha un ego grande come la cupola di S. Pietro e che il suo modo di fare sia solo una maschera per nascondere delle debolezze o delle dolcezze oppure era un modo per risultare simpatico, per sciogliere il ghiaccio, cose così, da psicologia spicciola che in questo caso credo andrebbero bene; insomma secondo me stava solo recitando ma vi assicuro che, alle volte, NE HO AVUTO IL SERIO DUBBIO!!! o__O

Baci ^____^


p.s. = Ah! Mi ha pure detto che ho una faccia da animale! Io gli ho risposto un "Mavaccagare" ! ^__^

2 commenti:

ivri ha detto...

Una volta una specie di donnaccia laureata in scienze politiche (donnaccia indipendentemente dalla sua laurea) mi disse: "sei arrogante come tutti i medici: pensate di esistere solo voi?" --
Al che non glielo dissi, ma pensai: "Vedi cara signora zitella e fallita che fai la segretaria, il fatto è che quando un individuo si ammala poi crede egli stesso che esistiamo solo noi".
E chissà perché.
E vattelapesca.

Adesso non mi sento più tanto arrogante :-)

EnRy ha detto...

DOVEVI DIRGLIELO, A QUELLA STRONZA!!! AHAHAHAHAH!!!

UN BACIONE !!!

^___^