domenica 19 agosto 2007

Live from Sardinia


Eccomi qui, scrivo il mio primo post dalla mia terra natia :)

Qui tutto bene, studio e qualche rara volta sono andato al mare (tanto sono già nero). L'ultima volta che sono andato al mare, poi, è stata una catastrofe: ho parcheggiato la macchina in una buca di sabbia e non riuscivo più a uscire!!! Gli unici e dico GLI UNICI che mi hanno aiutato, in un'ora che sono rimasto ad aspettare i soccorsi di papà, sono stati dei ragazzi dall'accento nordico... gli altri miei
conterranei si sono limitati a passarmi accanto, guardare, notare che avevo tre ruote su quattro nella sabbia e poi andare via con fare indifferente. Detto ciò sono veramente contento di non abitare più nel Sulcis-Iglesiente: per carità, bella terra dal punto paesaggistico, tipicamente mediterranea eppure non arida, soleggiata eppure non afosa; il problema è che la simpatia di molti degli abitanti si avvicina a quella di una zanzara d'agosto. E poi la sera, in giro per il centro, mi ti vedo certe Paris Hilton e certi Brad Pitt dei poveri che mi piacerebbe coprirli con un sacco della spazzatura, data la vergogna che provo io per loro -.-''' Comunque...io vengo da qua e neanche io mi sto simpatico alle volte. E' proprio una cosa che ti prendi dall'aria. C'è legame che mi lega qui sopratutto per i miei difetti.

Oggi è pure tornato mio fratello, il divo. Apriti cielo. Speriamo che non mi provochi troppo perchè non so se riuscirò ancora a mandarlo a quel paese in maniera carina e sottile. Mai conosciuta persona più adorabile e allo stesso tempo detestabile di lui Q__Q ma è perchè siamo simili.

Il legame del sangue, della terra... chi ha detto che c'è sempre da vantarsene? Oddio, vergognarsene mai, però vantarsene neanche: non è un merito ma un caso. E poi spesso proprio per il sangue o per la ter
ra ci ereditiamo tanti difetti che ci plasmeranno la testa come un artigiano fa con la tenera creta e, dopo che il fuoco l'avrà solidificata, non potremo più cambiarla se non mandandola in mille pezzi.
Ma del resto, non siamo nati tutti, dalle Ande agli Urali, dal Mediterraneo al Pacifico, sopra UNA SOLA grande terra e sotto UN UNICO cielo stellato?
E allora, perchè vantarsi coi nostri simili?

Ciau ^_____________^

Nessun commento: