martedì 23 ottobre 2007

Disconnesso. Sbroccato.


Ci sono momenti in cui hai voglia di raccontare tutto quello che ti passa per la testa.
Per esempio, c'hai voglia di raccontare che ormai RinghioGattuso lo puoi definitivamente classificare come bono (barbetta arrapante, fisico perfetto... patta non evidente dai jeans, però: ma del resto è l'ultima cosa che guardo quella...
E' VERO, MALIZIOSI!!!) e possiamo classificare come bono pure Nerd che, con quel fisico tonico e gli occhialoni alla Clark Kent ha un nonsochè di erotico bestiale. Poi, c'hai voglia di dire che hai un culo gigantesco ad aver beccato la rete Fastweb non protetta dei tuoi vicini di appartamento e a navigare grazie a loro alla velocità della luce (a proposito, scusate il francesismo ma devo dirlo: Ladrafone FICCATELA SU PER IL CULO!!!) e sei anche contento che uno di quei ragazzi che abitano nell'appartamento di cui parasitti la wireless sia un bono (ci risiamo... sono in fase "se-non-trombo-mi-ammalo", vogliate scusarmi). Poi c'hai da dire che sei in panico per la specializzazione e ti prenderesti a schiaffi per questo perchè sei appena al quarto anno: dovresti essere in panico per cardiologia o per gastroenterologia o per il fatto che SexLung non ci concede il preappello di Pneumologia (e ti ritrovi anche quello sul groppone dopo Natale), non per la specializzazione. Il fatto è che in Italia non è tutto rosa e fiori, per imparare il mestiere: si fanno poche cose, se ne fanno male, ma potresti partire, andare negli USA, in Inghilterra... ma in questo caso dovresti 1) imparare bene l'inglese, 2) farti un culo a 4 per superare il loro esame di equiparazione della tua miserrima laurea italiana alla loro supermegaprestigiosa Laurea con la L maiuscola e dorata, 3) dannarti perchè non sai il francese che ti darebbe una chance in più, 4) idem cum patate per quanto riguarda tedesco e spagnolo. Poi c'hai voglia di raccontare un fatto simpatico: MammaCalabra mise gentilmente un cavo sul balcone in modo che ci si potessero appendere i panni ma il tuo coinquilino suo figlio se l'è preso e sistemato alla bell'e meglio in camera sua, cosicchè ne può usufruire solo la sua persona e, lui stesso, mentre prende il TUO STENDINO, ti chiede "ma tu ne hai un'altra di corda da appendere?" e tu gli rispondi (dopo 3 secondi di silenzio che ti servono per realizzare che lui si prende il TUO STENDINO quando si è già appeso in camera sua una corda per appendere i panni la quale sarebbe la stessa mansione che svolgerebbe IL TUO STENDINO il quale non ha un corrispettivo cordiforme nella TUA stanza e il tuo coinquilino che si sta prendendo IL TUO STENDINO è a conoscenza di questo ultimo fatto) "Scusa?!?! O_o" e lui "Cioè... ne hai un'altra da appendere?" e allora ti trattieni dal dirgli "Sì guarda, ne ho la cameretta piena, ne compro 2 al giorno e ne cago altrettante ogni mattina quando vado al cesso" e invece gli dici, col tono più acido che puoi "No che non ne ho, ma non preoccuparti: quando mi servirà appendere i panni (cioè ogni settimana! n.d.EnRy) mi prendo il MIO STENDINO". Eh caro il mio coinquilino... è buono, è simpatico, è tranquillo... ma certo che stavolta ha fatto un po' lo stronzo! Ma tant'è... per uno stendino... Ma sì...
Insomma: capita che alle volte vai a ruota libera, racconti questo e quest altro anche se non hanno nessuna connessione tra loro. Capita che racconti fatti estranei l'uno all'altro come se fossero concatenati in ogni modo tu li prenda.
Lo fai perchè sai che si è disconnesso qualcosa, così tenti di agganciare qualcos altro: sai che questa volta non ne puoi più di PupoBiondo e delle sue mattane, dei suoi musoni lunghi che ti mette per EMERITE STRONZATE; sai che PupaBruna ti ha deflagrato le palle con alcuni suoi atteggiamenti del tipo stiamo-tutti-insieme-non-si-fa-nulla-se-non-ci-siamo-tutti cosicchè ti fa sentire una merda se sei andato al cinema per i fatti tuoi "perchè tu sapevi che volevamo andare anche noi a vedere quel film" (e giuro che, punto numero uno, non lo sapevo e, punto numero due, sono libero di andare al cinema come quando con chi e se voglio io) oppure ti fa sentire un ladro se non l'aspetti di fronte alla porta della clinica, nonostante i tirocinii debbano iniziare tra meno di un minuto e tu c'hai ancora da metterti camice addosso e stetoscopio al collo (e, sai come è, ma avendo 22 anni tutti e due...o arrivi all'orario pattuito o te la cavi da sola: e questo NON vuol dire mandare a fanculo, vuol dire ESSERE ADULTI). E se mettete in conto che PupoBiondo e PupaBruna sono findanzatini... apriti cielo... Ma oggi PupoBiondo mi ha davvero fatto male quando mi ha salutato come se mi conoscesse appena: un "ciao" freddo, dopo aver fatto finta di non vedermi...che finzioni inutili, infantili... domani glielo dico: o mi dici che hai (perchè è sempre facile dire perchè si è felici ma mai è facile dire perchè si è arrabbiati?) o mi son rotto delle tue bambinate. Sono gli adulti che parlano e litigano (perchè no? Il litigio non è forse una forma di comunicazione? Quante avversità si sono appianate litigando? E quante, invece, rimanendo in quei soffocanti, melmosi, grigi, eterni silenzi?). Sono i bimbetti che frignano. Io voglio essere un adulto e gradirei avere come amici persone che, quando fanno i bambini, lo fanno DI PROPOSITO.

MERDA, IO SBROCCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!

10 commenti:

Daron ha detto...

Prima lezione di inglese (The first lesson!): Don't sbrocc, please!!
Senti, tutti hanno le proprie storiacce alle quali far fronte e ognuno le gestisce come meglio crede o come meglio non sa fare. Quindi, se PupoBiondo & PupaBruna (fidanzati!! ...Si saranno trovati?) si comportano come se pisciassero ancora nel pannolino, potrebbero essere valide una, più o tutte in egual maniera le seguenti possibilità:

- Grandi e grossi come sono, non rientra nelle loro capacità guardare in faccia le persone ed interagire con esse alla pari.
- Rientra nelle loro capacità confrontarsi alla pari con l'altrui intelligenza ma non dispongono del coraggio necessario per esternare le proprie posizioni.
- Hanno il pannolino e continuano a pisciarci dentro da tempo immemore.

Dice l'adagio cinese: "Quando qualcuno fale allabbiale te, ascolta tua coscienza e limani calmo. Discuti con chi ti ha fatto allabbiale così tu non più allabbiato... Gli altli allabbiati!".

In soldoni: se qualcosa ti rode, cerca financo lo scontro, se questa risulta infine essere l'unica via per la chiarificazione.
Ma mai darsi cruccio a causa degli altrui limiti!

P.S.: immagino sia abbastanza chiaro che non sono io la persona più adatta a darti ripetizioni di inglese!

ivri (ag) ha detto...

E tu sei venuto al cinema con me preferendomi a tuuuuutti i tuoi compagnucci di corso? Che amore che sei... (spero parlassi di me).

Nel mio corso, per quanto diverse le persone possano essere, sono successe più o meno le stesse cose... ed è esperienza comune degli studenti di medicina un distacco dagli amici quando si inizia un percorso personale, cosa che generalmente avviene al 3/4 anno. Ci sono persone che sono passate dal venire a tutti i concerti di Enrico Dindo con me al non concedermi nemmeno più un saluto, e senza alcuna motivazione o spiegazione.
In gioco ci sono probabilmente un po' follia e un po' di sano distacco da chi non ci è affine... si diventa selettivi. Cosa che in effetti non è un bene al 100%.

L'importante è non rimanere bambini... e andare al cinema con gli amici :-).

Saluti.

PS: se sei così arrapato organizziamoci... ihih

EnRy ha detto...

@daron

sì sì voglio lo scontro!!! Voglio proprio vedere cosa mi si diràààààààà!!! è__é
Baci^_^

@ivri

sì mi riferivo proprio a quando siamo andati a vedere ratatouille insieme!!! :D MA SARANNO CAZZI NOSTRI SE SIAMO ANDATI A VEDERLO NOI DUE ASSIEME?!?!?! EEEEEEH?!?!?!? O NOOOO?!?!?!??! Per quanto riguarda la tua proposta di fast-sex... NAAAAAAAAAAA con te non ci riuscirei mai!!! :D
Bacissimi ^_^

Adynaton86 ha detto...

Bellezza mia, se la cosa può consolarti, oggi stavo sbroccando perché MignottaSiculaSbilenca alias "la mia coinquilina siciliana", ultratrentenne, brutta come il peccato, antipatica come nonsoché e pure TIRCHIA da far gongolare un genovese, dicevo, stavo sbroccando perché mi ha lavato male UN PIATTO. Sai che ti dico? Di stronzi ne è pieno il mondo, indi per cui tanto vale non sprecare energie preziose per prendersela con loro. Tanto, pur volendosi impegnare a spiegare le proprie magagne, non ci si guadagna niente: non capiscono! Sono tonti e intortati! Porta pazienza e vai per la tua strada. Gesù disse: "Chi mi ama, mi segua"(o forse era Ilona Staller? mah..).. fatti seguire solo da chi ti interessa per davvero.
Un abbraccio di consolazione
Ady

Anonimo ha detto...

ciao mio caro...
che posso dire più di quello che hanno detto tutti gli altri?
UN CAZZO...
Ma vorrei comunque trasmetterti la mia filosofia di vita:
Regola 1^: STI CAZZI!!!!
Impara che questa è l'unica verità dell'esistenza e della sanità mentale! Anche perchè è sensa senso dire "vado dove mi pare quando mi pare con chi mi pare" e poi rodersi il fegato per due sfigati...
PENSA!
Bacio mr
P.S.: Er laccio dei panni allegacielo 'ntorno ar collo!

EnRy ha detto...

@ady

Sì ma se fossero stati stronzi, non me la prenderei così :( loro hanno dimostrato la loro amicizia nei miei confronti in un sacco di modi, solo che alle volte non ne posso proprio più... sembra quasi che un loro gesto di amicizia mi leghi a loro nella mia totalità... ma così diventa una specie di prigione, cazzo!
Baci.

@Mr

Ma "'sti cazzi" è anche la MIA prima regola di vita ("Risky Business" the movie docet)! Solo che se sei legato alle persone in questione... le cose si complicano, no? :(
Baci ^_^

p.s. per tutti: comunque ieri non sembravano più tanto arrabbiati...

Anonimo ha detto...

Si, giusto, aggrappati a quello che vuoi...
cmq ricorda che sei solo e sarai sempre solo... impara a lasciarti alle spalle tutto, anche se l'hai perso per un nonulla, anche se fa male... Siamo soli e dobbiamo imparare a cavarcela...
Bacio Mr

EnRy ha detto...

ma noooooo dai !!! sempre così belloDannatoEpessimista sei!!! alla fine si è tutto abbastanza risolto... ora racconto nel post :)

Anonimo ha detto...

FICO! ho sempre sognato di essere bellodannato&pessimista... peccato che sia solo dannato e pessimista... forse solo pessimista... ma forse neanche quello... paradossalmente sono brutto, dolce e molto ottimista ma molto realista... pensa che figata... NON C'HAI CAPITO UN CAZZO COME AL SOLITO!
bacio mr

EnRy ha detto...

sigh sigh... :( ma perchè non capisco mai un cazzino? *_*