venerdì 23 novembre 2007

Cosa voglio fare? (Risposta: il medico)


Il reparto di Pneumologia sembra un sogno Q__Q Tutto così pulito, tutti i dottori così simpatici, gentili, disponibili e scherzosi Q__Q E poi e poi e poi la materia è così interessante *___* E lo sapevate che la specialità dura solo 4 anni? E lo sapevate che c'è poca gente che vuole entrarci (= più possibilità che io entri)? Qualcuno mi ha detto che, però, gli pneumologi non hanno più molti posti di lavoro; altri mi hanno detto l'esatto contrario: quindi qualcuno sta dicendo una cazzata. Comunque di questo non m'importa Q__Q Voglio fare l'internato anche al secondo semestre, in pneumo Q__Q Credo che farò la specializzazione lì Q__Q
E la Psichiatria, dove la mettiamo? Dove lo mettiamo il motivo per cui ho iniziato medicina? Ma il corso ce l'avrò al secondo semestre dell'anno prossimo, cazzo!!! Non posso starmene con le mani in mano in attesa di fare qualcosa che non so come è e che PENSO soltanto che mi piacerà! Ho un casino di ripensamenti: sto frequentando un corso monografico sui disturbi dell'età evolutiva: l'ho iniziato lunedì e già mi sembrano una marea di cazzate infatti 1) ho dormito di gusto per una mezz'oretta (vabbè però la sera prima ero andato a letto tardi perchè ero stato a Milano a sdrusciare) e mi ha svegliato PupaBruna; 2) questi psichiatri danno le amfetamine ai bambini "patologicamente" vivaci e dicono che non danno dipendenza (seeeeeeeeeeeee!!! Lallero!!! Ma poi scusa: quale bambino non è uno scassacoglioni?!?!? Ma lasciamo pure che i bimbi dicano le parolacce, spacchino Barbie e MicroMachines, affoghino il gatto di casa nel cesso!!! Ma per carità: non dategli le amfetamine!!! Quattro calci nel culo bastano e avanzano!!! I figli SI EDUCANO); 3) criticano le associazioni contrarie all'uso di queste "terapie" (e scusateli tanto se queste associazioni sono fatte da persone che hanno visto i loro figli finire male grazie alle "terapie"; sono restio a usare la parola terapia, in questo caso, perchè la terapia serve per curare qualcosa: ma che si cura, in una sindrome ipercinetica? Se il bambino ipercinetico è troppo movimentato e reca fastidio agli adulti, allora il bambino normale come deve essere? Una mummia? Sono sempre più convinto che questa malattia se l'è inventata un genitore più che un medico...); 4) non hanno portato nessuna prova valida dell'esistenza di questa loro fantomatica sindrome se non delle annotazioni di bambini che avevano discalculia (GRAZIE AL CAZZO!!! E CHI NON CE L'HA QUELLA?!?!?!), manifestazioni di ostilità nei confronti degli adulti (vi prego: curate i bambini che NON sono ostili agli adulti) e altre cazzate simili... più una misera PET che mostra come la captazione del glucosio fosfato sia diversa nell'encefalo di un bimbo ipercinetico rispetto a un bambino normale: utilità pressocchè NULLA!!! Anzi!!! Le aree ipercaptanti del bambino ipercinetico erano nettamente più grosse di quelle del bambino normale!!! Quindi il bambino ipercinetico aveva un tumore oppure aveva i neuroni che giravano meglio di quelli del bimbo normale!!! Fate vobis...
Insomma non voglio fare di mestiere il raccontaminchiate, non voglio dare le amfetamine ai bimbi; io di mestiere voglio fare il medico. E non so se fare il medico voglia dire aiutare le persone, voglia dire essere un eroe, voglia dire salvare la gente, voglia dire essere un buono, voglia dire fare il pneumologo o voglia dire fare lo psichiatra. Per il momento so soltanto che un medico è una persona che ha il compito di sorreggere lo sguardo di un'altra persona che gli parla, dicendogli qualsiasi cosa, a cui può succedergli di tutto. Il medico è una persona che può cambiare un futuro. Mi basta poter essere questo.

Baci ^__^

P.s. = e se volessi fare il pediatra? Ma a me i bimbi quando piangono mi fanno piangere anche a me!!! No dai non devo assolutamente appassionarmi alla pediatria: per essere pediatri bisogna essere FRRRRRREDDDDDI!!!!!

mercoledì 21 novembre 2007

Professori e studenti: un rapporto serio 5


CardiolaioMatto: E’ importante che gli studenti, per il momento, abbiano questa opinione MIA.

LinaBanfi: Uno che è morto… è morto!

LinaBanfi: Non riesco a muovermi in questa diapositiva del cavolo.

LinaBanfi: Alla base di quel di cui abbiamo parlato FINORE

LinaBanfi: Il paziente stava dormendo per i cavoli suoi…

LinaBanfi: Ai pazienti cardiopatici non si dice mai di fare sforzi dopo mangiato: ma stessero un po’ tranquilli!!!

LinaBanfi: Mo’ il fumo… eh la Madonna!

LinaBanfi: Vedete in questa diapositiva un soggetto che è anziano, sta facendo uno sforzo, è pesante, c’ha la faccia dello sbevazzone, non ha la sigaretta in mano ma è come se ce l’avesse…

LinaBanfi: Col SEGNO del poi…

LinaBanfi: Io vorrei che vi FISTASTE bene bene in mente questa diapositiva (n.d.EnRy: Ommioddio!!! Meno male che non dobbiamo fistarcela bene bene nel culo!!!)

LinaBanfi: Sono stati messi a PUNTI dei test diagnostici (n.d.Enry: sì, infatti: quando raggiungi 100 punti, ti regalano una lavanda gastrica)

LinaBanfi: Uno che non fuma, non ha familiarità, è bello pacioso…

LinaBanfi
: Indagini non INVASIVI: le indagini, per fare una diagnosi, non INVASIVI saranno… (n.d.EnRy: complimenti per la tenacia con cui lo ripete!!! :D )

LinaBanfi: Durata della alterazioni in fase di RECUPERI.

LinaBanfi: La stenosi aortica ha come SINTOME

LinaBanfi: Mi arriva un camionista che aveva angina ogni volta che sorpassava… voi mi direte: vabbè poteva evitare di fare i sorpassi… (n.d.EnRy: ao' questa volta non fa una piega...)

LinaBanfi: Avete domande?
Classe: NOOO!!!

LinaBanfi: Questo è un test un po’ particolare che consiste nel fare delle sottrazioni progressive. Quindi un po’ il paziente che ha paura, un po’ l’ambiente che è stressante, un po’ io che sono stressogena al massimo...

SexLung: Questa è la linea che SÈPARA(n.d.EnRy: sic! :D)

Dr.Cazzo: Ma che cazzo fanno questi, e che cazzo, ma dove cazzo si credono di essere, ma cazzo, ma stiamo scherzando, cazzo?

Io: Mi scusi, Dr.Cazzo, oggi dovrebbe mettermi la firma per il tirocinio.
Dr.Cazzo: Sì.
Io: Soltanto che mi son dimenticato il foglio…
Dr.Cazzo: Ah cazzi tuoi! Oggi o mai più!
Io:… al piano di sotto...

UnNomeUnPerchè: La fanciulla mi guarda un po’ perplessa…

LaringiaRidens: L’infezione da HIV viene considerata una controindicazione assoluta, tranne in rari casi che…
PiacentinoLadro&Assassino: Prof, ma quindi in Italia c’è la legge che vieta i trapianti negli HIV positivi?
LaringiaRidens: No. Se mi fa finire di parlare… AHAHAHAHHAHAAH!!! …glielo dico!!!
AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHA!!!

LaringiaRidens: Non dimentichiamo che abbiamo in effetti avuto casi di rigetto in soggetti che a un certo punto… mmmpppfff… decidevano che si… mmmpppppfffffffffffffs… sospedenvano... ghghghghghg… l’immunosoppressione… AAHHHAHAHAHHA!!!

LaringiaRidens
: Oggi vi vedo veramente supereccitati, non so cosa avete assunto all’ora del pranzo ma...EHEHEHEHEH!!! uno stimolante, non so… il caffè della macchinetta era drogato… Cosa succede??? Continuate a chiacchierare!!! (n.d.EnRy: la classe ridacchiava per l’impareggiabile capacità della prof.ssa LaringiaRidens di trovare divertente pure le controindicazioni al trapianto polmonare :D )

(RiderOfMyHeart sbuca dalla porta)

LaringiaRidens (a RiderOfMyHeart) : Ehi! È già finita la mia ora?
RiderOfMyHeart: non so, se vuoi te ne lascio un’altra… se vuoi parlare anche del post-infarto io vado…
LaringiaRidens: No no no! Assolutamente! Finisco in due parole e poi vado!
RiderOfMyHeart: …ché sicuramente ne sai più di me…
LaringiaRidens (forse non cogliendo l’ironia di RiderOfMyHeart) : Ci mancherebbe! Se ne sapessi più di te non sarei nella posizione dove sono ora!

LaringiaRidens: Il trapianto di polmone è una situazione parafisiologica. Qualcuno la definisce una vera e propria malattia, come il mio capo! Ahahahahah! Dice: gli togliamo una malattia per dargliene un’altra! Ahahahahah! Che talvolta…AHAHAHAHAHAHAHHAAH!!! …è più impegnativa! AAHHAHAHAHHAHAAHAHAHAH!!!

martedì 20 novembre 2007

In apnea


Lui non è il mio ideale estetico. Non dico che è brutto però non è neanche quel genere di ragazzo che mi piace. Neanche si veste come piace a me. E' simpatico ma non ha il carattere che desidero per il mio ragazzo. Eppure due giorni fa, su msn, mi ha detto che non potevo dire di no alla cosa che stava per dirmi. Mi ha chiesto di prendere il primo treno per milano e fare un giro assieme a lui. Io non ero molto convinto anche perchè ormai era tardi, però alla fine me ne sono fregato e l'ho fatto. Il giorno dopo sarei dovuto essere in ambulatorio alle 8:30 e questa cosa (questa specie di "trasgressione" alla regoletta che il giorno prima del lavoro si deve andare a letto a un'ora decente) mi rendeva la situazione intrigante, saporita... andavo a Milano by night per futili motivi, il giorno dopo dovevo alzarmi presto e io... "chissenefrega" pensavo, "se queste cose non le faccio a 22 anni, non le faccio mai più" pensavo.
E arrivo in stazione e arriva lui. L'antitesi del mio uomo ideale. E giriamo. E ceniamo da McDonald's. E Milano di notte è stupenda, con quelle luci che la fanno brillare come una modella in passerella, con quell'aspetto fumettistico a metà strada tra Paperopoli e Gotham City...
Insomma a un certo punto ci sediamo. Eravamo in una piazza: non mi ricordo quale era... era vicino alla casa degli Omenomi... forse era la piazza dove c'è la statua di Manzoni... sì sì, ora mi ricordo! Era proprio la piazza della statua di Manzoni! Ci siamo seduti su dei gradini che c'erano di fronte a un portone. E lui mi dice "Qualcuno mi ha detto che oggi mi avrebbe dato un bacio..." e io EH?!?!?! o_O", lui "Sì sì", io "Ma chi?!?!", lui "Eh chissà...", io "Ma quando?!?!?!", lui "Oggi", io "Ah bbboh io non me lo ricordo!!! O_o", e già mi stavo preoccupando della figura da zoccoletta che sono riuscito a fare senza neanche accorgermene, quando i miei pensieri furono interrotti dalla sua domanda "Comunque te lo posso dare un bacio?" e a quel punto non lo so cosa mi sia successo perchè nonostante la voglia di baciare ci fosse e il momento fosse stupendo, lui non era quello che ci voleva. Non so cosa successe perchè, infatti, ho detto di sì. E da quel momento è stata un'apnea: un bacio che ha fermato il tempo, che non mi ha dato modo di concentrarmi su altro se non su quello che stessi facendo. Un bacio così proteso verso ogni successivo secondo di quello splendido atto che non mi faceva respirare. Un bacio impreziosito da quel profumo di tabacco dolciastro che non avrei mai voluto far sparire dalla mia bocca.
Non so perchè ho detto sì... però ne è valsa la pena. Non so perchè ho detto sì e, del resto, perchè dire di no a qualcuno che ti chiede un bacio: un bacio è un atto d'amore e non costa niente. E io non avevo nessun altro a cui dare i miei baci. Perchè negare quel bacio, quindi? E perchè non darne altri, allora? Ad esempio in una stradina senza nome in zona Brera? O ad esempio alla fermata Missori della metro? O ad esempio nella metro stessa?
E poco importa se non c'era nessuno a guardarci: alla fine, un bacio, è la voglia di non vedere il mondo attorno a te ma di guardarlo da vicino riflesso negli occhi di un altro.

b A c I ^_^
p.s.=una curiosità che non c'entra un cavolo ma che mi andava di dire: la canzone che ho messo in questo post è la mia canzone preferita in assoluto :)

sabato 17 novembre 2007

Traumerei 2


Calda giornata d'estate a casa mia. Prendo la macchina e vado al mare. Mentre attraverso la piazza noto un mio compagno di corso "Ciao!" "Ciao! Non sapevo fossi di queste parti!" "Eh già, stai andando al mare?" "Sì" "Allora ci vediamo in spiaggia, dai!" "Ok, ciao!".
Ero contento di aver visto quel ragazzo così carino e simpatico e che ci avrei passato mezza giornata assieme.
Arrivo in spiaggia, vado al parcheggio, la stradina è stretta e affianca il sottobosco; la ruota esce dall'asfalto "Cazzo!", faccio manovra per risalire, un'altra ruota esce, poi esce anche la terza, poi la quarta e la macchina rotola giù "Cazzo!!! ODDIO!!!", la macchina rotola e vedo gli alberi con le radici in cielo e le nuvole sotto il mio sedile, sento il fruscio degli arbusti spezzati dal passaggio della macchina, il petto mi si schiaccia, non riesco a respirare, CRASH! La macchina si è fermata in fondo al precipizio, mi sento debole, sento che perdo sangue, respiro malissimo, prendo il telefonino e apro la portiera, mi trascino fuori e cerco di risalire il precipizio, BOOOOM!!! La macchina è esplosa, per fortuna che sono uscito ma l'unico pensiero che mi assale è come faccio ora a spiegarlo a mamma e papà che la macchina è ridotta a un cumulo di ferretti anneriti dalle fiamme; appena penso a loro sento le braccia di mia madre che mi stringono fortissimo al petto e sento mio padre che cerca di chiamare il 118 con un telefonino ma gli tremano le mani e non riesce a fare il numero; sento le voci dei medici del pronto soccorso "Ha la pressione a 70 su 50... se ne sta andando...", le braccia di mamma si stringono ancora di più attorno a me e poi me ne vado davvero senza neanche aver sentito dolore.

Che sogno O_o

Baci *_*

martedì 13 novembre 2007

W Buddha!!!






Qual è la religione giusta per te? (translated version for Italian users)
created with QuizFarm.com
You scored as Buddismo

Il tuo risultato è Buddismo. Le tue credenze si avvicinano maggiormente a quelle del Buddismo. Fai qualche ricerca a proposito e considera l'eventualità di diventare buddista, se non lo sei già.


Buddismo


100%

Paganesimo


80%

Cristianesimo


70%

Islam


65%

Satanismo


55%

Confucianesimo


50%

Induismo


40%

Ebraismo


40%

Ateismo


30%

Agnosticismo


25%

Paranormale


15%




E a voi cosa è uscito?!?!?! :D Beh del resto, visto che mi son fatto un prete, ci mancava solo che fossi un supercristiano! :D

sabato 10 novembre 2007

Sai che c'è di nuovo?


AspiranteGiudeo: Senti
Io: Dica
AspiranteGiudeo: Ti devo dire una cosa
Io: Sì
AspiranteGiudeo: E anche di un certo peso
Io: Sei diventato etero?
AspiranteGiudeo: -.-'''
Io: :D
AspiranteGiudeo: Ti sei fatto un seminarista
Io: ...EEEEEH? CHI? COME? DOVE? QUANDO?


E AspiranteGiudeo mi spiega chi era. Cioè l'ultimo della mia breve lista. Quello che dopo mi ha lasciato un senso di insipidità, di aver buttato via il mio tempo.
Certo che è furbetto eh? Mica me l'ha detto che è un seminarista! Del resto io sono contrario al celibato dei preti, però cavolo... se l'avessi saputo non ci sarei andato manco per il cazzo! E poi che ne sapevo io che era un seminarista! Era vestito tutto fighetto e non mi ha certamente parlato di chiesa nè tantomeno portato a scopare in un seminario! Era il suo appartamento, quello! Ma poi che cacchio spinge un ragazzo 23enne GAY pieno fino alle gengive di voglia di SCOPARE ad andare al... seminario?!?!?!? Bah!!! Il mondo è bello perchè è vario!!!
Insomma ragà... MI SON FATTO UN MEZZO PRETE!!!
Oddio che emozione!!! Quanti di voi possono dire di averlo fatto? :D Certo che la mia vita sessuale sta davvero prendendo una piega a dir poco comico-grottesca XD


Baci blasfemi ^_^

mercoledì 7 novembre 2007

"D" come "medico"


E' da un po' che ci penso... ma fa davvero effetto vedere la ragazza pugliese al reparto 19/bis mentre visita i pazienti, col sorriso e la coda di cavallo, mentre scherza e cerca di far ridere il vecchietto allettato. E fa strano anche vedere la ragazza mia conterranea alla clinica chirurgica mentre fa il giro dei pazienti, mi vede e mi saluta, dicendomi di "fare onore alla Sardegna" e poi si mette la mascherina e entra in sala operatoria. Fa tenerezza vedere le tre ragazze neolaureate che stanno facendo l'esame di abilitazione, loro che sanno tutto in confronto a me e che non sanno niente in confronto a chi ha un anno in più di loro, ma che hanno sempre un sorriso e lo sguardo così dolce.
E più mi guardo intorno, più le vedo: sono dappertutto. Sono in medicina interna, sono in chirurgia (incredibile! l'hanno espugnata ai signori maschi!), sono in pediatria, sono in endocrinologia, sono qui e sono là. Nel mondo medico, le donne sono dappertutto e, secondo me, mai invasione è stata più benvenuta :)
Ormai noi maschietti abbiamo davvero ceduto lo scettro. Ma sinceramente, per come sta andando l'andazzo, son più contento così: le vedo più umane, le donne medico. Hanno quel tocco di maternità che gli uomini non possiedono. Le vedo anche più pacate con gli studenti, più disponibili all'insegnamento... ad esempio: oggi per me è stata una data MEMORABILE perchè ho fatto il primo prelievo e l'ho fatto grazie a una specializzanda che ha chiesto chi voleva fare 'sto prelievo. Mi porta di fronte a un vecchietto-catorcione che aveva delle vene che ci mancava poco uscissero dalla pelle. Quindi era abbastanza facile centrarle con l'ago. Ma era molto più difficile non spaccargliele. E infatti io infilo inifilo infilo e BUM! Ematoma. E la specializzanda si è incazzata? No. Del resto non era niente di grave e per essere stata la mia prima volta è comprensibile. Ma magari un maschietto mi avrebbe preso per l'orecchio e sbatacchiato al muro Q_Q
Poi quando guardo un uomo medico, penso "Ok è un medico". Ma quando guardo una donna medico, io penso "Ok è una DONNA medico": non mi riesce di scindere la sua femminilità dalla sua professione, perchè altrimenti quest ultima ne verrebbe inaridita... non mi riesce non pensare che lei, una volta fuori di qui, c'ha il ragazzo o va a casa e si mette a cucinare una torta oppure si guarda Beautiful o si legge un romanzo Harmony oppure va in palestra a rassodare i glutei o va in un negozio e si compra un paio di autoreggenti sexy. Cioè dai, ammettiamolo: le donne medico sono esseri immensamente più fighi degli uomini medico.
Ciao ^_^

sabato 3 novembre 2007

E' un post da 15enne, quindi se non vi piace il genere non leggetelo






W MARIA LUIGIA LA ROCCA!!!

Mi piaci un casinooooo!!! Sei bravissimaaaaa!!! Sei una strafica!!!! E ti vesti da Diooooo!!! E c'hai dei capelli FANTASTICIIIIIIIII!!!!!!


So che solitamente le ragazze non dovrebbero rientrare nei miei pensieri, ma qui si tratta di un amore platonico! Un amore per l'arte che 'sta ragazza c'ha!!! Q__Q E poi diciamocelo: FINALMENTE UNA CHE NON VA IN GIRO CON LA FRANGETTA E LA MINIGONNA "ALTEZZA TETTE" MA NEANCHE CON UN SAIO E IL CILICIO ADDOSSO!!! Una giusta via di mezzo!!!

Un bacio *___*






Cascada 4ever

E' inutile: sono diventato un loro fan!!! Ascolto le loro canzoni tutto il giorno ormai!!! XD XD XD E le sballetto come una vera sgualdrinella borghiana!!! XD XD XD

Cascada - "Bad Boy"
Cascada - "Miracle"

venerdì 2 novembre 2007

Scarpe, capelli e chirurgay


Ho preso le scarpe che mi piaccono taaaaaaaanto Q__Q ce le aveva ai piedi pure il commesso: UN BOOOOONO MARONNA SANTA!!! Capelli ricci e tanti, occhi verdi, alto quanto me (e quindi basso), tatuaggi, abbigliamento punkeggiante... insomma il mio uomo ideale!!! Sapete con cosa le ho pagate? No, no: non fate gli spiritosi! C'è sempre qualcuno che deve farsi notare e grida, dalle ultime file: "in natura, gnoccone!!!". Le ho pagate in denaro, ovviamente (un salasso, tra l'altro) ma CHE denaro era? Era il mio fondo pro-Madonna!!! Cioè i soldi che avrei speso per prendere il biglietto per il suo prossimo concerto in Italia SE ne rifarà uno, prima che l'osteoporosi la costringa sulle stampelle. Erano risparmi di un anno, poi però mi son detto "Ascolta caro EnRy, Madonna ti vuole bene anche se non ci vai al suo concerto. Ti vuole bene in quanto sei frocio e basta. E, considerato che non puoi andare in giro scalzo, comprati queste cazzo di scarpe". E così fu. Poichè i soldi erano TUTTI IN MONETE, ho dovuto cambiarle in carta(non mi andava di pagare con 3 chili di monete) e, considerato che le scarpe costavano 97 euri, la cosa mi ha permesso di conoscere fornai, tabaccai ed edicolanti sparsi in tutto il centro di Pavia. Addirittura, una tabaccaia e due edicolanti mi hanno detto che non potevano cambiarmele, le monete, perchè dicevano "ne ho già troppe" O.O ma tesoro mio, fai l'edicolante, fai la tabaccaia procace! Ma certo che hai un camion di monete!!! E con cosa te lo devono pagare Novella 2000? Con cosa te lo devono pagare l'accendino? Con biglietti da 100 euro?!?!? Tu ci campi sulle monete!!!
Comunque... poi sono andato da Jean Louis David a farmi scorciare il capello. E c'era il mio parrucchiere bonoooo e simpaticoooo Q__Q questa volta lo shampoo me l'ha fatto lui, invece della ricciolona: aaaaah che goduria la mia testa tra le sue mani Q__Q quelle belle mani curate, con quelle belle braccia nerborute da 30enne che ti prendono la testa e te la massaggiano...mmmmm... e poi te la spingono tra le sue gamb...ehmmmmmm dicevamoooo????? sì insomma: ora c'ho i capelli un po' più corti eh? :D
Stavo notando una cosa: che la mia facoltà è STRABORDANTE di gay. Conosco più medigay e chirurgay rispetto agli etero. E la cosa che mi lascia sbalordito è sopratutto il numero dei chirurgay!!! Tantissimi, considerato che la chirurgia è sempre stata, in realtà, una cosa da maschioni omofobi. Ora invece chi sono i nuovi chirurghi? Tutti donne o gay. Stop. Insomma, le cose cambieranno in sala operatoria. PROVIAMO A VEDERE COME :D allora, attualmente il chirurgo è un individuo con barba di varie foggie (tutte brutte), che rutta appena può, si gratta le palle di fronte alle infermiere prima di entrare in sala operatoria e bestemmia per darti il buongiorno. QUANDO I CHIRURGAY SARANNO LAUREATI, invece, succederà che: le sale operatorie non profumeranno più di betadine ma di essenza di violetta o lavanda, il chirurgo sarà ben curato, rasato, profumato ed educato, farà (inutilmente) innamorare ogni infermiera e si rivolgerà a tutti con un sorriso (al posto dell'ormai obsoleto e disdicevole rutto), le tutine da chirurgo non saranno più verde acqua ma rosa glitterato e, manco a dirlo, firmate da D&G o Armani; le cuffiette, invece, avranno incorporata una radio che permetterà al nostro chirurgo di seguire in diretta gli sviluppi di "Uomini e Donne" (perchè non riesce a dormire se non sa se Luca ha baciato Simona in esterna e come ha reagito Giada al pompino che Marika ha fatto a Francesco mentre si faceva inchiappettare da quello snob di AntonGiulio); la mascherina operatoria, poi, conterrà dei micro-olii essenziali al ginseng e all'aloe vera in modo da appiattire quelle antiestetiche rughe che compaiono nel contorno-occhi e contorno-bocca dopo una dura giornata lavorativa: così, concluso il nostro trapianto di rene, siamo presentabili per le foto ricordo! :D

Flash a tutti ^__^

giovedì 1 novembre 2007

Halloween: la notte degli incontri


Ieri sera, post-cena con AspiranteGiudeo.

Ci incamminiamo per C.so Cavour e io gli propongo di andare al Minerva.

Entriamo. Saluto la cameriera "Ciao". "Ciao" mi risponde anche lei. Guardo il locale. Scorgo Tartaglia e un altro mio compagno di corso a un tavolo. Bene: ESCO SUBITO DAL LOCALE o.O Vedo AspiranteGiudeo un po' perplesso e poi gli spiego che non c'avevo voglia di parlar con Tartaglia: è un attaccabottone, non antipatico però neanche simpatico! E' un po' viscido... sempre a dire che c'è questo che non va', che quello è una merda... insomma è un po' pesante alle volte... e io non c'avevo voglia di pesantezze. Ovviamente AspiranteGiudeo mi fa notare che "Abbiamo fatto una figura di merda": beh effettivamente... XD siamo entrati in un locale e poi siamo usciti dopo DUE secondi XD

Poi ci incamminiamo verso P.zza della Vittoria. Stradina verso il cinema. Eccoci al Manà. Ho preso un Moscow Mule: buooooooooono *___*

Usciamo e ci facciamo una passeggiatina in Strada Nuova. Quando a un certo punto mi si bloccano le gambe e dico ad AspiranteGiudeo "Aspetta, cambiamo strada", "Perchè?" mi dice lui, "Perchè c'abbiamo LawranceD'Arabia a due metri davanti a noi". LawranceD'Arabia sarebbe un tipo stupendo con cui ho avuto uno scambio di opinioni anatomiche *_* Bellissimo, libanese, simpatico, dolce, pure affine a me (ultimo anno di medicina). Peccato che lui, dopo qualche giorno, mi ha detto di essersi rivisto con lA suA ex-ragazzA (cosa di cui dubito fortemente perchè ho visto che si è fatto, poco dopo, un profilo su me2.it) =_= ''' e dopo un po' mi ha bloccato su msn dopo avermi lasciato con la CLASSICA FALSISSIMA frase "RIMANIAMO AMICI VERO?" =_='''. Insomma, considerato che è una faccia da culo e non si mette problemi a salutarmi con grandi abbracci (nonostante mi abbia trombato, raccontato cazzate, abbandonato e bloccato), faccio cambiare strada alla mia persona e a AspiranteGiudeo se non fosse che quest ultimo (dopo avermi ripetuto fino alla nausea che LawranceD'Arabia è un cesso idiota arabico nemico dei suoi amati ebrei e per questo meritevole di ogni brutta cosa) mi quasi costringe a seguirlo (dico "quasi" perchè, essendo molto fico, non è che mi dispiacesse seguirlo), ammettendo finalmente che ho avuto un ottimo gusto nella scelta (AspiranteGiudeo, VERGOGNATI per non esserti fidato di me). Comunque l'abbiamo seguito per un po'... lui era con un altro... non so se mi abbia visto ma non mi ha salutato... ma non sono dispiaciuto... ma sai quanti ne trovo?!?!?! (Se solo li cercassi :D)
Poi, continuiamo la nostra passeggiata e scorgo in lontananza AltoPsicopatico: "chissà tutti i film mentali che si fa se mi vede in giro! Quello è pazzo!!!" mi dico, e allora giro subito, trascinandomi dietro il mio fedele AspiranteGiudeo (dai non rompete: è stata una bella serata, solo un po' movimentata!). Fidatevi: se incontrate AltoPsicopatico, assicuratevi di essere in condizioni mentali solide per poterlo sostenere, perchè è capace di voli pindarici nei suoi ragionamenti che nessun altro potrebbe fare. E'
anche simpatico eh, per carità, però... se non c'avevo voglia di vederlo, non c'avevo voglia... insomma ieri ero tutto per AspiranteGiudeo che, tra l'altro, mi ha fatto aspettare 20 MINUTI, probabilmente perchè si doveva mettere un camion di trucco!!! La prossima volta muoviti, mio piccolo amico chirurgico Q_Q


Baci ^_^


P.s.= ma che è sta menghiata che i bambini, la notte del 31 Ottobre, vanno in giro a fare dolcetto o scherzetto, vestiti come dei coglioni?!?!? O_O andiamoooooooooooooooooo!!! Io i dolcetti me li tengo per me! Mica li do da mangiare ai bambini! Gli fanno male!!! Q__Q Aboliamo Halloween, festa non di casa nostra! *_*