venerdì 21 dicembre 2007

Legislatura intestinale


Vorrei sapere se lo è. Se è una legge fisica, intendo. Lo chiedo perché non è possibile che TUTTE LE SANTE VOLTE succeda esattamente come la volta precedente. DEVE seguire uno schema della natura, un ordine divino, i 10 comandamenti o non so che cosa. Altrimenti non si spiega che avvenga sempre stereotipatamente la stessa cosa.
Di cosa parliamo? Della cagata, amici cari lettori di codesto aulico blog. Proprio dell’atto del caco, cachis, cacui, cacatum, cacare.
La cagata.
Ora vi spiego il mio dilemma che mi attanaglia.
Allora. Quando si va a cagare e si produce una pallettina minuscola indegna di essere chiamata “stronzo”, che non puzza, non fa rumore quando la espelli, quasi quasi te la potevi anche tenere nel retto per qualche altro anno… ecco, cosa succede in questi casi? Che tu hai a tua disposizione un rotolo di carta igienica ancora da iniziare e che c'ha pure stampata su l'ultima edizione de "Il Corriere della Sera" con tanto di inserto. Non solo: se ti guardi intorno, noti che c’è la confezione di Scottex Seta fuori posto e quindi, sollevando lievemente una chiappa dalla tavolozza, potresti anche afferrare quella. Ma non finisce qui: ti controlli in tasca e constati con tua somma sorpresa di avere una miriade di pacchetti di fazzoletti mai usati; poi, come per magia, compaiono ai tuoi piedi rotoloni Regina come se piovesse, sparsi come la semente nel pavimento del cesso e tu non sai neanche come sia potuto accadere ma ringrazi Iddio perché sia accaduto. Visto tutto questo bendiddio cartaceo, scegli l’oggetto di pulitura a te più gradito e ti pulisci, guardi la carta (ao’ io lo faccio sempre: così quando mi pulisco e vedo che la carta è ancora pulita, vuol dire che mi sono pulito bene!) e vedi che è pulita dalla prima passata: perfetto, quella palletta di merda non ti ha neanche sporcato, è passata dal retto al water in maniera indolore, dal produttore al consumatore direttamente.
Quando invece devi fare una cagata mondiale che solo per farla ti passa il capodanno, solo per sopportare l’odore devi farti l’ossigenoterapia, solo per mandarla fuori dalle chiappe devi chiamare un carro-attrezzi che la trascini via col rampino, sgommando a tutto gas… in questi casi? In questi casi SE HAI UN QUADRATINO DI CARTA RESIDUA E’ TUTTO GRASSO CHE COLA!!! E, ovviamente, i rotoli nuovi o non ci sono o sono in uno scaffale altissimo in fondo al cesso che, prima di accedervi devi passare su un ponte pericolante, risolvere gli indovinelli della sfinge, uccidere cinque o sei mostri a tre teste e dimostrare al mondo intero di avere il cuore puro (giusto il cuore, in questo caso!). Tutto questo mentre il tuo deretano implora di essere pulito e la città tutta sta soffocando per le tue flatulenze e mentre i marines distribuiscono maschere antigas a donne e bambini. Una volta pulito (il che vuol dire tre o quattro rotoli consumati che, comunque, questa volta col cazzo che sono Scottex Seta: il più morbido è CARTA VETRATA), non finisce mica qui: anche se tiri lo sciacquone quel missile balistico mica se ne va così eh? Nooooo ti lascia il ricordino appiccicato al water, così appiccicato che neanche la mamma il giorno della tua prima comunione lo era! E quindi via a ravanare con quello spazzolone per pulire ‘sto cesso…
E poi, quando qualcuno ci sembra un idiota, gli diciamo “Ma vai a pulire i cessi!!!”… ma è un lavoro da specialisti!!! Cambiamolo, ‘sto modo di dire!!!

Baci ^_^

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Tesoro mio...
Non vedevo l'ora di immaginarti durante una "riunione"...
Ora passerò le mie notti a tirarmi il pisello su di te che te ricachi l'anima...
che spettacolo!!!!!
Bacio Mr

ivri (ag) ha detto...

Ringrazia il cielo per i doni che ti manda invece di lamentarti!
Io la faccio una volta alla settimana... :-(

EnRy ha detto...

@Mr
Ma che vuol dire "tirarmi su il pisello"? O_o Bacioni anche a te, marito :D

@Ivri
Ma sì , anche io ho un alvo diradato :D tranquillo, io ci tengo ad essere simile a te: un piccolo mini-ivri Q__Q Baci ^_^

Anonimo ha detto...

"Tirarsi il pisello" significa farsi una sega...
Il mio era un commento sarcastico sul fatto che i tuoi movimenti peristaltici mi faranno passare notti terrificanti sognando un tizio (che tra l'altro non ho mai visto) sulla tazza del cesso...
ora che so anche come cachi ci manca solo la convivenza...
Bacio Mr

EnRy ha detto...

ma io sono bellittimo!!! Ora che sono rasato a zero, poi, sembro un modello della CK *___*
E comunque io amo la proctologia e tutto ciò che ne concerne Q___Q

Bacioni, mon cher Q__Q

Sabby ha detto...

Modello CK? *___* Metti una tua fotina sul blog please ^^ Baci,

Sabby

EnRy ha detto...

Muahahahahah!!! Mi vergogno!!! Sono timido io *___*

Baci ^_^

Sabby ha detto...

Eddaiii... Io ho messo una mia foto sul mio blog XD XD XD please ;D

Sabby