sabato 15 marzo 2008

Spolverando ancora...


Ho trovato altri appunti sulla carta... ve li posto (ma quanto scrivo?!?!?!?!).

21/01
C'è sempre una prima volta...

...dice il proverbio. Ed effettivamente è così.
Stanotte è toccato a me.
Dopo numerose scupazzate in cui si divertiva solo l'altro, questa volta sono riuscito a divertirmi pure io.
Dopo numerose volte in cui osservavo le faccie dei miei "lui" che si tendevano, i loro muscoli che si stiravano un attimo prima che toccassero il cielo con un dito e un attimo prima che io pensassi "uff..."... dicevo: dopo numerose volte anche io ho tagliato il traguardo del primo orgasmo avuto insieme a qualcuno (beh, ovvio: come tutti i maschietti sani di mente, da solo ne ho già avuti milioni... e non venitemi a dire che in realtà non ero solo perchè "Gesù ti guarda quando te la spari"...).
E che momento stupendo! Così lento nell'arrivare e così bruciante nel suo manifestarsi e così lento nell'andarsene.
E poi che bello rendersi conto che per la prima volta (un'altra "prima volta"! Mizzega, ma tutte 'ste emozioni mi faranno male! :D) si affacciano alla mia mente le preoccupazioni tipo "E se non è quello giusto per me?", "E se l'ho solo illuso?", "E se potessi avere di meglio?"... e se e se e se? Una confusione così dolce e allegra come una cascata di coriandoli all'aperto; delle domande insistenti che non mi turbano perchè so che ci potrà essere una risposta... col tempo... per la prima volta.

P.S.: Occhio: Gesù ti guarda mentre te la spari. O_O


22/01
Dlin dlon...

Ieri sera i nostri vicini ci hanno chiesto una pentola e una sedia. Era il compleanno di uno di loro e dovevano festeggiare. La roba gliel'ha data CoinquilinoCalabro.
Oggi però sono andato io a richiedergliele. Era l'ora di pranzo e ancora non ce l'avevano ridate, eccheccazzo.
Suono e mi apre un ragazzo ancora mezzo addormentato. Mi innamoro all'istante. Bassottino (più di me! Evvai, ne ho trovato uno!), simpatico, affabile ed educato, facciamo due chiacchiere nel mentre che lui mi lava la pentola e mi offre delle melanzane grigliate che gli sono rimase dalla festa di ieri sera (sbav): è calabrese, fa chimica e tecnologie farmaceutiche.
Indossa una magliettina nera e dei pantaloni da tuta/pijama: posso notare che ha un bel fisico e un gran pacco dono. Quando si volta per andare a prendere la sedia, vedo anche che pure il lato B è di pregevole fattura.
E' tanto carino quanto etero. Talmente carino che, pensando a lui, non mi sono ricordato di prendere le presine per togliere la pentola dal fuoco, col risultato che mi son scottato come un pirla.
Non gli ho chiesto come si chiama: ecco una scusa per rivederlo.


23/01
La chiamata alla fede


Oggi mi è tornata in mente la prima volta che ho visto il video di "Like a virgin".
Primavera del 2000. Svacco di fronte alla TV, al pomeriggio.
Caldo. Caldissimo.
Giro su MTV. Trasmettono "So '80".
E all'improvviso il divano diventa una gondola e il mio salotto si trasforma in Venezia.
TOUCHED FOR THE VERY FIRST TIME *____*


Ora vi riporto alcune chicche familiari con protagoniste le mitiche Nonna e Mamma.

[Casa. Mi sveglio. Scendo le scale. La Nonna è tutta indaffarata, tra scope e ramazze, a pulire]
Io: Ciao Nonna! Che fai?
Nonna: Mi pulisco il culo, caro!

[Io abbraccio forte forte Mamma]
Mamma: Ahi! La schiena! Perchè non fai l'ortopedico?
Io: Perchè no.
Mamma: ...però lo vedi che sei stronzo?

[Io e Nonna. Guardiamo la TV. Io metto a "Uomini e Donne" e adocchio un figone di tronista, tale Jack]
Nonna: Uuuuuuh! Che schifo che mi fa, quella puttanona della De Filippi!
Io: Sbav...
Nonna: Guarda quello, c'ha l'orecchino: è sicuramente un finocchiello!
IoSperanzono: Tu dici? Sbav...
Nonna: Che fanno, ora?
Io: Litigano...
Nonna: Ah, allora alza il vuolune, ché quando litigano mi piace.
Io: Va bene :°D
Nonna: Guarda quella là: ma si va con le cosce tutte di fuori in TV?!?!?!
Io: Sbav... Jack... sbav... *____*
Nonna: Però... hai visto quello? E' alto eh? Deve essere un giovanottone.
Io: Giàààààààà... sbav... sbav... *_____*
Nonna: Sì ma se ha l'orecchino... vuol dire che è femminello.
Io: Ma tu dimmi... sbav... sbav... *____*

Nessun commento: