domenica 11 maggio 2008

Fauni bonazzi che si fanno toccare il pacco


Ecco il posto più bello di questa città, la città senza allegria. Il parco.
Sembra una cagata, sulle prime, invece poi si stende per chilometri e chilometri quadrati con un sacco di sentieri percorribili. Ci sono andato diverse volte ma solo ieri l'ho guardato per bene.
Volevo studiare all'aperto. Imbocco un sentiero. Cammino cammino. Spianate erbose circondate da filari di alberi. Qua e là panchine e tavoli vuoti. Cammino cammino. Gli alberi si stringono in alto e si fanno più fitti. Sei in mezzo al bosco. I pioppi rilasciano un sacco dei loro semini: sembrano piume, in alcuni punti sono così tanti che ricoprono tutto il terreno tanto che sembra neve. Cammino cammino. Altre spianate, altre panchine, altri tavoli, altri boschetti. E il rumore del fiume che scorre e degli uccellini che cinguettano e un fagiano che urla e mi fa sobbalzare, mentre attraversa il sentiero (ho tentato di acchiapparlo ma era più veloce di me).
E finalmente trovo il posto che fa per me: due panchine affiancate, attorno il bosco, sopra alberi verdeggianti che incupolavano il terreno, qualche raggio di sole che penetrava e i semini dei pioppi che si libravano in aria portati dalla brezza e scintillanti alla luce. Sembrava di stare in una fiaba... mi aspettavo da un momento all'altro che, dal vialetto, spuntasse un unicorno oppure Frodo Baggins o i sette nani...
Ma sai che c'è? Che questo pomeriggio ci ritorno. Si studia così bene...


Ieri sono uscito con dei miei amici e c'era un ragazzo che non conoscevo: UN BONAZZO. Un corpo incredibile, un volto assassino, ogni tanto si metteva gli occhialini da vista e, a me, i ragazzi palestrati con gli occhialini da vista mi fanno perdere la ragione *__* ho scoperto che è amico del mio vicino di casa e che da poco era stato a dormire da lui: se lo avessi saputo, mi sarei autoinvitato al pigiama-party e avrei detto "Ma lo sapete che ho una rara malattia per cui sono flessibilissimo??? Tu, vuoi vedere come mi allargo??? Vuoi provare???". Sì lo so, sono un porco. Però lui faceva troppo sesso...

Oggi vado a fare la spesa. Passo in Viale Matteotti. In una panchina ci sono tre zingarelli. Una ragazzina e a fianco altri due ragazzini. Ma... che fanno?!?!? Sbaglio o... Sbaglio o... NON SBAGLIO!!! Il ragazzino che sta in mezzo si sta facendo TOCCARE IL PACCO sia dalla ragazzina che dal ragazzino che gli stanno a fianco!!! E guarda come sono contenti, questiiiiiiiiiii... non è che lo toccano e basta... c'hanno gli occhi puntati sopra che manco fossero microscopisti alle prese con uno striscio di sangue venuto male! Ma non c'è più religione!!! Però beati loro...

3 commenti:

Daron ha detto...

Beati i due o beato quello in mezzo? In tutti i casi...non si deve per forza essere zingarelli per attuare tale pratica! Solo che se provi a farlo tu con altri due sugli scalini della Rinascente, t'arrestano!

Buona domenica.

eFY ha detto...

hai la sindrome di marfan vero??? con l'ano supermegaelastico.... sei un porcellone! *.*

EnRy ha detto...

@daron

ma dici che, se invece di altri due, ce ne sono altri tre mi arrestano lo stesso? Q_Q

@efy

Sìììììì esatto! sei proprio un medico cool! Q_Q