domenica 26 aprile 2009

Musica, Maestro!


Serata tra amici.

L'argomento è tra i più interessanti.

Le trombamicizie.

Il mondo, ormai, pullula di trombamici (o scopamici, che dir si voglia). Sembra, anzi, che ce ne siano più dei comuni e, oserei dire, vetusti fidanzati.
Come mai? Perchè le trombamicizie sono così frequenti, ricercate, benvolute e acclamate?
Sembra difficile poterlo capire... ma in realtà è facile: è proprio qui che sta la parola magica. "Facile". Una trombamicizia è ciò che di più leggero ci sia.
Un trombamico è una persona che ti offre il suo corpo oltre alla sua amicizia. Che c'è di più semplice?

Beh, secondo PupoBiondo., tutto questo non è niente di semplice, lui non riesce a capacitarsene che il sesso sia scevro dall'amore... del resto, per un fervente cattolico ,mi sembra più che naturale; al di là del suo credo religioso, però, ritengo che sia bella l'incapacità di intendere il sesso senza l'amore.
MissPerfect e io aiutiamo PupoBiondo: il trombamico non deve essere confuso con il fidanzato. La differenza è questa... il fidanzato può paragonarsi allo sfigato della scuola, il trombamico al fighissimo rappresentante d'istituto. Perchè? Ovvio! Il trombamico è uno che si becca tutto il meglio (sex & fun) dal suo partner... e si becca solo quello! Il fidanzato, invece, si beccherà il meglio ma pure il peggio (litigi, pene d'amore e smazzamenti vari) dalla relazione... insomma: il fidanzato ha una Relazione (con la R maiuscola), il trombamico c'ha il Meglio (con la M maiuscola).

Anche CeLeHoTutteIo ha i suoi dubbi: lui conosce delle persone definibili "trombamiche" (ma che non si trombano lui), però si domanda cosa rimanga, in realtà, dell'amicizia dopo la trombata. Domanda cruciale, a parere mio. Il sesso cementifica una coppia ma siamo sicuri che non sia in grado di rovinare un'amicizia? Fare sesso con una persona con cui sei convinto di rimanerci insieme non ti può fare che bene ma... se non sei convinto, riuscirai a frenare la tua voglia di dirgli "Grazie per la serata, è stato bello, speriamo di rivederci"?
Secondo la mia personalissima esperienza, le trombamicizie non sono mai delle vere amicizie. Ma questo è un problema mio, della mia mentalità. Infatti ecco la risposta alla domanda di CeLeHoTutteIo: mentalità. Lo status di "trombamico" è uno status mentale. Tu, in quanto trombamico, sei disinibito. Sei nato e cresciuto senza un briciolo di disinibizione e ci morirai pure. Sei una persona aperta e solare e, se hai problemi di depressione, eviti di farlo sapere in giro. Per questo non rovini l'amicizia che c'è oltre la trombata: perchè il sesso, per te, è solo sesso. Se l'amore non c'entra, per te, è inutile rimuginarci su. Tu, la tua amica, buon sesso tra di voi e una pizza subito dopo... "che male c'è?", pensa il trombamico. Alla fine, se ci pensi, è come andare al cinema: è sempre un qualcosa che si fa assieme, da buoni amici.

Ma le trombamicizie sono le vere relazioni del futuro? In un mondo dove tutto è precario, dove non si è mai in uno stesso posto per più di qualche anno, in cui è difficile costruire qualsiasi cosa tanto più una relazione, in cui i matrimoni sono semplici contratti che si preferisce non firmare... le trombamicizie potranno davvero salvare l'intimità di ciascuno di noi?
Sono più divertenti, è vero... sono più facili, è vero anche questo...
Ma se non sei nato e cresciuto col gene del trombamico, sono davvero impossibili da sopportare (e la prova sono io).

Kiss (Keep It Simple, Stupids)

8 commenti:

ivri ha detto...

Lascia perdere, Carrie Bradshaw, non ti tromberò mai :D

Charnego ha detto...

un trombamico NON DEVE essere un amico.
deve essere una persona troppo interessante per venire reclusa in un semplice rapporto d'amicizia ma a cui manca quell' X (affidabilità,livello medio d'interesse scatenato sopra la media,cazzoneso) per essere IL PARTNER.

EnRy ha detto...

@Ivri: Oddio, sono davvero come Carrie!!! Che bello!!! :D Comunque non voglio mica trombarti: mi accontento di titillarti i capezzoli, come faccio di solito ^_^

EnRy ha detto...

@Charnego: Ma sì, è più o meno quello che ho detto io :) il trombamico è un amico "un po' così" :D

Demian ha detto...

Personalmente non amo il termine "trombamico".
Detto questo, sono sempre stato dell'idea che se c'è un bene profondo tra due persone (per non parlare di amore), il sesso (ma io lo chiamerei "amore") possa dare qualcosa in più, donare un'intimità più stretta e forte, e resistente. Ovviamente senza prendersi per il culo. E ovviamente se le due persone in questione sono abbastanza mature da sopportare una relazione del genere.

EnRy ha detto...

Demian, i tuoi "ovviamente" non sono per niente ovvii :) e spesso si prendono tante cantonate e si rovinano tante amicizie, dando per scontato ciò che tu consideri ovvio. Continuo a ripeterlo: fare il "trombamico" è difficile! :D

Pepello ha detto...

Mah, scopamico... Io c'ho provato una volta, ma poi odiavo di lui proprio quello che era alla base della nostra scopmicizia: che fosse frivolo e non si impegnasse. lol. Insomma, si, senza amore, non lo so fare. Oppure deve essere solo una botta e via ;-)

EnRy ha detto...

Esatto: però una botta e via CHE NE VALGA DAVVERO LA PENA (anzi: il pene)!!! Altrimenti non mi piace nemmeno quello! :D