mercoledì 15 luglio 2009

Beetween nice bros, wild chat, cool neurologist, mature men and a so sweet lawyer (he's all that I want)


Allora, facciamo un po' il punto della situazione, il punto di questi 3-4 giorni qui.

Premessa: sono un ragazzo ad alta Deviazione Standard. Ciò vuol dire che sono incoerente ma decente. Cioè, ad esempio: quando dico che devo studiare come un matto, vuol dire che studio uno o due giorni per 24 ore su 24 e il giorno dopo sto stravaccato a non fare niente, tutt'al più vado a Milano a fare cheapposissimi acquisti o mi stendo sul letto a leggermi le minkio-stronzate della serie di Twilight (tra l'altro, sono arrivato al terzo libro: vabbè, più che horror-adventure, questo genere è fantascienza... un diciassettene che non vuole scopare?!?!? Ma dove?!?!? Umano o vampiro, a quell'età solo una cosa si ha in testa!). Comunque, ripeto: incoerente ma decente. Cioè, altro esempio: se dico che aborro il sesso consumato promiscuamente in un balcone dipinto di blu nelle ore più calde della giornata, io, se il mio interlocutore si gira un attimo, NON organizzo un'orgia a Puffolandia sulla terrazza della casina-fungo di Quattrocchi, con inizio nel solstizio d'estate a mezzogiorno.
Ecco, non so se sono riuscito a far cogliere la differenza tra incoerenza e indecenza. Io sono incoerente (incostante, se vogliamo) in quanto ad alta Deviazione Standard ma sono anche un ragazzo decente.
Finita la premessa.

Ecco. Nel mentre OcchiVerdeDollaro era a spassarsela al mare, io mi annoiavo e mi sentivo solo solo soletto.
Entro in una chat.
Ovviamente, mi ricordo perfettamente di tutto quello che ho detto qualche mese fa (sono ad alta Deviazione Standard, mica rincoglionito): questi appuntamenti presi nei vari facebook gay non fanno per me, mi hanno stufato. E lo sostengo ancora. Infatti non sono entrato in nessun sito di profili vari: sono entrato in una chat. Non fa una grinza.
E la chat è una cosa moooooooolto più reale infatti tra le due persone c'è soooooooooooooolo uno schermo che le separa. Diciamo pure che a tutto questo ci credevo solo io visto che sono i classici raggiustamenti di coscienza che uno si fa in zona Cesarini. Ma vabbè dai, mi annoiavo... ed entro in questa chat.

...

Passano 20 minuti.

...

Ecco: in questi 20 minuti ho ampliato la mia rubrica telefonica di una ventina di unità, ho racimolato 4 o 5 appuntamenti nel corso della settimana e i miei contatti msn sono cresciuti numericamente in maniera incalcolabile pure dalla NASA.
Voi direte: indecenza.
Io rispondo: no. E' alta Deviazione Standard. Tant'è che, subito dopo aver preso i numeri, li ho pure cancellati. Gli appuntamenti li ho annullati. I contatti msn li ho depennati (sì vabbè non tutti ma alcuni erano simpatici e non cercavano scopate, dai!!!). Ecco: incoerenza ma sempre una sublime, infantile, arrogante, destabilizzante, egoistica ed egocentrica decenza.
E poi io sono una puttana aristotelica.
E poi, insomma: dove lo mettiamo OCV? Mica si dimenticano così, i suoi occhioni.

Ieri DivoTv, il fratello più lunatico della storia umana, è venuto a trovarmi. Era di passaggio per il viaggio di ritorno dalle sue chiccosissime vacanze a S. Margherita Ligure. Al solo pensiero di doverci stare appresso mi è venuta una crisi epilettica.
Lo vado a prendere in stazione. Polo bianca, bermuda figlio-di-papà, Onitsuka Tiger. Abbronzatissimo. Parla al telefono: "Sì mamma... eh... è arrivato... finalmente... con un quarto d'ora di ritardo [fa l'occhio schifato in maniera superiore, verso di me]". Bene: mi rendo conto che oggi è iniziata la giornata mondiale della simpatia.
Andiamo a casa. Ci vuole un venti minuti-mezz'ora, a piedi, dalla stazione. Le uniche cose che mi ha detto sono "Stai perdendo capelli [ha parlato Scamarcio, ha parlato... e poi che ipocrisia!!! Ma mille volte meglio avere un po' di stempiatura ma un fisico asciutto e tonico come il mio che essere come lui cioè sì stempiato e sì 8 kili di troppo! n.d.BimboSottaceto]", "Devi fare chiurgia plastica perchè così guadagni molto [ed è convinto che, di conseguenza, appianerò i debiti che farà? Perchè non ci vuole la palla di vetro per capire che li farà... Ah! Illuso! Non mi porrò nessuna remora a fargli pignorare i mobili e farlo sfrattare! n.d.BimboSottaceto]" e io, l'unica cosa che gli ho chiesto, è stata "Ehm... a che ora ce l'hai il treno di ritorno?"
Il problema è che la risposta era "alle 19:30". Questo significava che avrei dovuto trascorrere un intero pomeriggio con lui. E quindi, dopo aver pranzato a casa, siamo andati a fare un giro a Milano. E devo dire che a Milano si è dato una calmata ed è diventato pure simpatico: non so, forse i miei sms alla mamma del tipo "Non ce la faccio più, l'ortica nelle mutande è più sopportabile" devono aver sortito l'effetto che quest'ultima chiamasse DivoTv e gli dicesse "Togliti l'acido solforico di dosso, almeno per questa volta". E si sa: la mamma è la mamma. Non puoi disobbedirle. O, forse, il fatto è che pure mio fratello è ad alta Deviazione Standard (questione di genetica).
E comunque: il sushi bar della Rinascente fa del buon sushi.

Salutato mio fratello, salgo sul treno e torno a casa mentre lui se ne ritorna alla sua.
Sono distrutto. Ed è proprio in momenti come questi che Trenitalia si diverte: ci fermiamo a Rogoredo per 20 minuti buoni. L'aria condizionata non va e tutti si sventagliano con quello che possono. Io mi sventaglio con la mano in stile "polso fratturato". Qualcuno tenta di aprire le porte del treno ma... surprise!!! Sono chiuse!!! Siamo sequestrati dentro!!! E dopo altri dieci minuti un simpatico altoparlante ci dice che si è rotto il motore. E a questo punto, delirio: le porte magicamente si aprono e tutti fuori come una mandria di gnù a respirare un po' d'aria fresca e, sopratutto, a prendere il treno che tra cinque secondi parte in un altro binario! Io ce la faccio e, ovviamente, viaggio in piedi. Per fortuna che è solo mezz'ora.

Torno a casa. Collasso sul letto. Ho appuntamento tra un'ora con OVD alla serata gaya che poi non è gaya ma ci sono più gay e gaye che altro. Il tempo di mangiare una pallina di gelato e farmi la doccia.
Lo aspetto sotto casa sua. Ma non la solita. Perchè OVD non solo c'ha più di una macchina ma ha anche più di una casa. Ovviamente anche questa in pieno centro. Roba che puoi ascoltare la messa in Duomo semplicemente affacciandoti alla finestra. E' bello abbronzato ma io lo sono di più e allora mi dice che sono un bastardo. Con l'abbronzatura, la sua barba si è sbiondata: io sbavo. Con l'abbronzatura i suoi occhi sono più verdi: io sbauscio. Con l'abbronzatura è più figo: punto.
Arriviamo al locale. E ora, piccolo sfogo personale: voglio medici etero in questa città. So che io non ho diritto di dire una cosa del genere, però porca vacca: ma ormai sono specie protetta! Ce ne fosse U-N-O!!! In 'sta serata, praticamente, ci ho incontrato tutto il policlinico e pure qualcuno di qualche altro ospedale! Psichiatri, dentisiti, neurologi, studenti (che ormai questi non si contano più)... dovremmo aprire una gay-clinic. Mi vedo già la pubblicità: un bel cielo terso immerso nel verde, un edificio rosa shocking con piscina e una sexy voce maschile fuoricampo che recita "Vieni a curarti da noi. Ambiente confortevole. Bagnini palestrati per la balneoterapia. Infermieri in pantaloncini bianchi e infradito reclutati tra i cubisti delle migliori discoteche della Versilia. Medici divertenti e tutti single (o in coppia aperta). Disco-house per aiutare i tuoi movimenti durante le sedute fisiatriche. Dark room per i pazienti che necessitano di riabilitazione visiva. Scegli noi. Scegli Gay-Clinic, la tùùùùùùùùa clinica").
Ma torniamo alle cose serie. Allora, mi sono sentito un po' a disagio stavolta. C'erano molti amici di OVD, anche medici. Il fatto è che erano grandi, roba dai 40 anni in su e, mentre OVD aveva qualcosa in comune con loro, io no. OVD lavora etc etc, questi qui lavorano etc etc e io sono studente. Ovvio: per nessuno era un problema. E perchè avrebbe dovuto esserlo anche per me? Boh, però un po' lo era. E poi perchè mi sentivo un po' a disagio solo con gli altri e non con OVD? Credo per l'età. Alla fin fine, da 24 a 29 anni non c'è un grande stacco. Da 24 a 40 e più, sì. E allora perchè non si sentiva a disagio (anziiiiiii!!!) pure OVD? Credo perchè lui lavori, c'ha un posto nella società. Insomma io sono fuori posto. Sono uno spostato, cazzo: me ne rendo conto solo ora che lo scrivo. Sono senza referenze, senza credenzialità e, quanto più ci penso, più mi rendo conto di come sia difficile far nascere qualcosa tra me e lui.
Comunqe, uno specializzando (che, essendo molto figo, si merita un nickname: ManzoDiNervo? Sì, può andare)... dicevamo, ManzoDiNervo mi si avvicina e mi fa i complimenti per la mia maglietta (oh beh, effettivamente era proprio figa!!!) e si mette un po' a parlare con me. Non so se ci stesse provando (sono veramente un impedito a capire se qualcuno ci prova o vuole semplicemente parlare un po' per fare amicizia) comunque io parlocchio, parlucchio, parlacchio e alla fine non succede niente e il bello è che non mi ricordo neanche come si chiama. Un altro ci prova con me molto più spudoratamente: è un amico di OVD. C'ha come minimo 42 anni. Minimo eh. Simpatico e gentile, pur nel suo "trying spudorately" ma... mi dispiace: non è il mio tipo (e poi c'ha 42 anni. Eh.).
Vabbè si fa tardi, io e OVD andiamo a casa e lui mi accompagna. Parliamo parliamo parliamo un casino e ci facciamo delle gran risate intervallate da discorsi seri (aDDoro parlare con lui) e mi dice:

OVD: "Ti odio, sei più abbronzato di me e... sbaglio o stai facendo un bel po' di palestra?"
Io: "Mah, un po'... normale... perchè?"
OVD: "Ma se quasi scoppi"
Io: "Ma vaaaaaaaaaaaaaaaaaa"
OVD: "Ma guarda che anche il mio amico medico [gli dò almeno 50 anni: ma solo nonnini, per me? n.d.BimboSottaceto], prima mi ha detto "Ma quel manzetto palestrato con te è il tuo ragazzo? Ah no? Allora... me lo posso fare?" "
Io & OVD: Aahahahhahahaha!!!
IoPensante: Certo che sono il tuo ragazzo, devi soltanto deciderti a capirlo, vacca boia! E comunque no, lo psichiatra non mi si può fare.
OVD: Fai vedere?
[OVD mi solleva la maglietta e mi tocca gli addominali. Io: ci manca poco che (s)vengo!]
OVD: Guarda qui! Ma è la tartaruga! Come ti detesto!
Io: Vabbè non è che sia proprio definita, ancora...
OVD: Ma vaaaaaaaa tu non studi mai! Prendi il sole e fai palestra: stop! :D

Comunque, altre risate, altri discorsi seri, ogni tanto mi faceva il solletico (ha scoperto che lo soffro tantissimo e ora si diverte a farmelo, il bastardo. Però glielo lascio fare: mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm se glielo lascio fareeeeeeeeee!!!!!!!!!!) e mi dice che questo weekend dobbiamo assolutamente andare in piscina e al Borgo (ciò vuol dire che devo studere studere studere per non rimanere indietro come una merda. E poi: se vuoi ballare la rumba orizzontale, portami a casa tua no? O vieni tu a casa mia no? Ah già: forse NON vuole ballare la rumba orizzontale. Sigh.). E al Borgo dice che prendiamo la spider. Una due posti, quindi. Quindi io e lui da soli? Oh-my-Goddess. Divento rubizzo.

Ci salutiamo con due baci sulla guancia.
Piccolo indugio nel momento in cui si passa da una guancia all'altra, occhi negli occhi, labbra vicine.
E' stato solo un indugio, non ha senso dargli peso.
Ma mi tocca il pancino, vuol andare in disco solo con me: magari un po' di peso glielo dovrei dare.

E mentre cammino, da una finestra escono gli Ace of Base con "All that she wants". Lo so benissimo cosa voglio: lui.

Baci.

18 commenti:

Bianconiglio ha detto...

Diommmmio devo ancora finire di leggere ma la Gay-CLinic mi ha fatto piegare dal ridere...mioddio!!!!!

Bianconiglio ha detto...

Dio, DEVI averlo!!!!!!!!!!!

endymion369 ha detto...

Lo avrai, lo avrai caro EnRy. Se no per quale astruso motivo ti porterebbe al Borgo con la Spider??? Perchè magari, forse, eventualmente, un pochino ti vuole anche lui no?! ;)

endymion369 ha detto...

P.S. Forse domenica verrò anch'io al Borgo, se riesco a trascinarci il mio ragazzo ;)

Enrico Siringo ha detto...

altro che tartaruga, mettigli in mano il serpente!!! XD

Anonimo ha detto...

Eh finalmente novità sulla story!Apparte che sto muorendo dal ridere,come al solito non ti regoli:) e menomale che ho rimandato le patatine a più tardi seno mi facevi strozzare:).. mi rivedo troppo in quei pensieri che fai stile Ally McBeal,oddio:).. leggendo questo blog,mi sembra di "conoscerti" e sono troppo felice per te che la conoscenza con Ojos Verdes Dòlar(tiè in spagnolo)continui, e ti dirò è fantastico che vada cosi lenta..passo dopo passo..perchè i risultati in questi casi sono sempre migliori,sarà l'attesa?mahhhh... certo poniamo un limite però...Come la vedi se gli manometti la spider e lo rapisci? (della serie "a volte il destino va aiutato" XD )
:)

Anonimo Firmato

FiReBoLt ha detto...

Meeee... ho cenato davanti a questa storia... piu' avvincente di un film!!! Enry, facciamo tutti il tipo per te!!! :D :D :D

FiReBoLt ha detto...

il tifo, ovviamente! XD

alleebbasta ha detto...

ei sei forte!

elettra ha detto...

Ma quindi siamo ormai agli spacioccamenti!!! E tu che fai ancora il dubbioso.... ma va là!!
...Ve bè, abbiamo capito, vuoi fare lo scaramantico, hai ragione... che non si sa mai! ;)
Baci!!

Pepello ha detto...

E dai, "l'occhiata" agli addominali chi sa che significa... :p

Gayburg ha detto...

Quindi mi tocca entrare in chat se voglio avere il tuo msn... uffa... fai le cose sempre complicate :-p

BimboSottaceto ha detto...

@Bianconigia
Ma magari!!!

@endymion369
Bhe però potrei semplicemente stargli simpatico... :)

@Siringo
Ma che me lo metta in mano lui! Molto meglio no? :D

@Anonimo Firmato
Se gli manometto la spider MI AMMAZA o_O

@FiReBoLt
E le ragazze ponpon dove sono? :D

@allebbasta
Ehi grazie! :D

@Elettra
Mai vendere la pelle dell'orso prima di avercela in mano :)

@Pepello
Che mi vuole sc...oprire di più? :o

@Gayburg
Se mi dai una mail... :)

FiReBoLt ha detto...

Io al max posso fare la ragazza pom pin! :P

perso già di suo ha detto...

facci toccare la tartaruga anche a noi!

dado67 ha detto...

Mi sto sciroppando tutti i tuoi interventi in un pomeriggio. Son come le ciliege "uno tira l'alro" impossibile smettere almeno fino al rientro al lavoro!!! SIG!! :D Scientificamente e statisticamente i GAI sono più portati ad abbracciare "ed abbracciano sempre più" impieghi in cui ci si prende cura degli artri. in tutte le sfumature e gli indirizzi professionali. WE CARE OTHER!!

Anonimo ha detto...

Siete solo dei froci. Abomini della natura. Mi fate schifo! Non capite che la normalità è una cosa bellissima.

BimboSottaceto ha detto...

L'omosessualità è parte della normalità e, infatti, è bellissima. L'omosessualità è una parte dell'amore e, infatti, è bellissima.
Cioè che non è normale e non bellissimo sei tu, omofobo stranamente (stranamente???) attratto da un sito gay.
Cura i tuoi pruriti altrove e sputa le tue sentenze indietro nel tempo, verso l'oscuro MedioEvo.
Ciao.

P.s.: anche tu fai un po' schifo: lavati e togliti i brufoli.